Politiche aziendali

Politica ambientale

La politica ambientale societaria è tesa oltre che al rispetto rigoroso delle norme comunitarie, nazionali e regionali in materia, ad operare per un continuo miglioramento degli effetti delle attività sull’ambiente circostante anche se poco significativi.

Il Piano di miglioramento assegna le priorità agli impegni riportati nel seguente elenco che costituisce il quadro di riferimento per definire gli obiettivi, i traguardi ambientali e quindi le azioni per mettere in atto la politica.

La Direzione si impegna dunque al:

  • Rispetto dell’ambiente come parte integrante della propria attività;
  • Miglioramento della gestione e riduzione dei rifiuti con l’impegno al Contenimento della generazione di essi. Si vuole quindi favorire una gestione dei rifiuti secondo una scala di priorità che privilegi, ove possibile, il riutilizzo, il riciclo e il recupero di materia prima in sostituzione della discarica.
  • Prevenzione delle incidentali contaminazioni del suolo;
  • Ottimizzazione dei processi interni in un’ottica di miglior utilizzo dei materiali di consumo;
  • Monitoraggio dei livelli di rumorosità prodotti durante lo svolgimento delle attività e limitazione al massimo dell’immissione di rumore nell’ambiente esterno;
  • Riduzione del consumo di energia e di risorse naturali;
  • Sviluppo in futuro, di procedure per la valutazione delle prestazioni ambientali con uso d’indicatori associati;
  • Valutazione dei fornitori che possono avere impatti ambientali;
  • Iniziative di coinvolgimento e informazione all’interno dell’azienda per promuovere ed accrescere la sensibilità del personale e dei clienti nei confronti dell’ambiente;
  • Comunicazione, perseguendo un dialogo aperto, al pubblico delle informazioni necessarie per comprendere gli effetti sull’ambiente delle attività dell’azienda

Politica qualita eurogeo

La misura del nostro successo è legata alla soddisfazione del Cliente e si basa sulla nostra capacità di capire ed anticipare le sue necessità e di erogare un servizio/prodotto che incontri non solo le sue esigenze esplicite ma anche i suoi bisogni impliciti.

Le nostre offerte ed i nostri servizi devono collocarsi sul mercato rispetto alla concorrenza nella fascia di eccellenza soprattutto per quel che riguarda qualità e affidabilità ed e’ il cliente che e’ l’arbitro di questa competizione.

E’ quindi chiaro come la qualità, intesa nel suo significato più ampio e completo di soddisfazione del Cliente, costituisca una leva fondamentale per la nostra affermazione sul mercato, purché essa sia compresa e attuata nel suo pieno significato.
Il nostro sistema di gestione per la qualita’ e’ uno strumento che ci deve consentire di

    • dimostrare al cliente la nostra capacità di fornire con regolarità un prodotto che soddisfi le sue esigenze
    • Accrescere la soddisfazione del cliente migliorando di continuo prodotto e processi per ottenerlo

La nostra politica si basa quindi su questi punti strategici.

      • Clienti. Ottenere e mantenere la soddisfazione dei clienti che è la base del nostro successo.
      • Posizione sul mercato. Consolidare la nostra posizione di mercato nel settore delle indagini geognostiche per connotarci come fornitore di eccellenza per servizio e qualità.
      • Requisiti dei servizi. Individuare e raccogliere tutti i requisiti espressi ed inespressi dei nostri clienti ed adeguare il nostro servizio a queste esigenze e al pieno rispetto delle leggi e norme in vigore.
      • Sistema gestione qualità. Sviluppare applicare e migliorare un sistema gestione qualità in linea con le norme, che abbia un riconoscimento ufficiale che indichi strategie obiettivi e che permetta il controllo periodico e la misurazione dei progressi compiuti.
        Il sistema gestione qualità deve operare il più possibile in prevenzione e non può prescindere da una valorizzazione ogni qualvolta possibile dei costi/vantaggi.
      • Processi. Rappresentare le nostre attività in termini misurabili, controllarle e migliorarle, sia rivedendole e semplificandole, sia definendo gli obiettivi numerici da raggiungere e migliorandone le prestazioni.
        Utilizzare questo approccio sia per sviluppare l’attività preventiva che per il miglioramento continuo.
      • Risorse umane. Preparare le nostre persone a queste attività con la diffusione delle informazioni e con la formazione tecnica e professionale. Definire responsabilità ed obiettivi, fornire le risorse e la delega per conseguirli, misurare i risultati raggiunti.
      • Sicurezza e rispetto dell’ambiente: rispettare e applicare le normative vigenti e trasmettere questo approccio anche ai nostri terzisti
      • Mezzi e risorse. Definire le risorse occorrenti per il conseguimento degli obiettivi e renderle disponibili nei tempi opportuni.
      • Costi. Quantificare i costi ed i vantaggi legati a queste attività mirando ad ottenere il miglior rapporto qualita’/costo e utilizzando anche questo criterio per le decisioni.
      • Controllo. Misurare e controllare i nostri risultati e quindi l’efficienza del sistema attraverso i risultati conseguiti registrando e conservando i dati riesaminandolo periodicamente e effettuando le verifiche ispettive necessarie.

Inoltre ai fini di garantire che vengano rispettati i requisiti previsti per le tarature e le prove di laboratorio Eurogeo srl si impegna a:

      • garantire la direzione del laboratorio per una buona pratica professionale e per la qualità delle prove e delle tarature offerte ai clienti;
      • garantire che la direzione del laboratorio a conformarsi alla presente norma e a migliorare in modo continuo l’efficacia del sistema di gestione.

Questa è la politica della qualità di Eurogeo S.r.l.

Politica di sicurezza

Eurogeo svolge attività di "erogazione di servizi riguardanti la geologia, indagini geognostiche e lavori specialistici del sottosuolo"

Eurogeo desidera che le sue attività e i futuri sviluppi siano in linea con la necessità di migliorare continuamente la situazione di sicurezza  e pertanto ha definito una politica mirata alla salvaguardia della salute e della sicurezza adeguata alla realtà operativa, garantendone l’aggiornamento e la modifica nell’ottica di un continuo miglioramento. Il primo documento di politica sulla sicurezza è emesso sulla base dei risultati di un’analisi dei rischi attuata per evidenziare i punti critici dell’organizzazione in relazione ai rischi connessi alla propria attività.

A tale analisi partecipano tutte le funzioni dell’organizzazione mediante colloqui, interviste, ispezioni, misurazioni e confronti con le prescrizioni regolamentari.

Il documento finale così formalizzato e sottoscritto come impegno da parte dell’Alta Direzione,  costituisce il primo documento di politica salute e sicurezza.

I documenti di politica salute e sicurezza seguenti saranno emessi sulla base del riesame annuale della Direzione, eventualmente anticipato nel caso del verificarsi di eventi non prevedibili.

Il documento dovrà in ogni caso contenere:

  • Campo di applicazione;
  • Impegno alla prevenzione della salute e sicurezza;
  • Impegno al miglioramento del sistema;
  • Impegno al rispetto della legislazione applicabile (comunitaria, nazionale, regionale, provinciale e comunale);
  • Impegno a rispettare altre prescrizioni, accordi, protocolli e regolamenti vari.

Il documento di Politica Salute e Sicurezza è emesso dal Legale Rappresentante. Tale documento viene preventivamente spiegato in apposita riunione a tutto il personale ed inoltre :

  • viene esposto in bacheca, negli uffici e sale riunioni;
  • viene divulgato alle imprese appaltatrici;

Ad ogni revisione del documento di Politica Salute e Sicurezza, si procederà, ove possibile, a ritirare precedente ed a fornire in ogni caso il nuovo documento secondo le predette modalità.

Tutti i documenti emessi di politica Salute e Sicurezza sono inseriti  in apposito  ed ivi conservati a tempo indeterminato.

Il documento di Politica della Salute e Sicurezza viene qui riportato

Eurogeo S.r.l. è consapevole del dovere di tutelare la salute e la sicurezza di tutti i suoi dipendenti, dei clienti e di tutte le persone su cui potrebbero ripercuotersi gli effetti delle attività dell'azienda.
Per questo indirizza l’attività della società in modo tale che, nel rispetto della legislazione vigente, si introducano misure di sicurezza, si migliorino costantemente le condizioni di lavoro, si riducano il rischio dell’insorgere di danni e lesioni e si minimizzino le influenze negative sull’ambiente.
Sono nominate le figure del RSPP, RLS e preposti alla sicurezza per i vari cantieri. Un importante Istituto di medicina del lavoro monitora con visite ed esami periodici l’idoneità del personale allo svolgimento delle varie mansioni. Vengono organizzati corsi in sede e fuori di formazione e informazione specifici. Da tutti i livelli dell'organizzazione vengono adottati sistemi di gestione in materia di salute e sicurezza per garantire il rispetto degli impegni assunti dall'azienda.
I rischi vengono valutati periodicamente, allo scopo di adottare le contromisure necessarie. L’attuazione efficace della politica di sicurezza e salute sul lavoro richiede un attaccamento e una responsabilità personale da parte di tutti i dipendenti, che vengono sensibilizzati in merito.
La dirigenza, con il suo esempio, contribuirà ad innalzare la cultura della sicurezza da parte dei dipendenti.

La società EUROGEO S.r.l. si impegna pertanto a:

  • Osservare, nella propria attività, le prescrizioni della legge e le normative vigenti in Italia e le altre richieste decise dalle parti interessate.
  • Implementare un’ attività di miglioramento permanente, nell’ambito dell’annuale programmazione nel settore della sicurezza e della salute sul lavoro.
  • Sostituire, quando tecnicamente possibile, le sostanze pericolose con altre meno pericolose.
  • Valutare regolarmente lo stato della sicurezza e della salute sul lavoro ed ad intervenire immediatamente nel caso di situazioni migliorabili.
  • Istruire i dipendenti a segnalare tutti gli incidenti, gli infortuni e i quasi incidenti alle funzioni preposte.
  • Informare tutti i dipendenti della loro responsabilità individuale nel settore della sicurezza e della salute sul lavoro.
  • Informare il RLS nel caso accolga nuovi regolamenti ovvero norme organizzative riguardanti la legge in vigore e a consultarsi con questi.
  • Collaborare con le parti interessate dialogando in modo aperto e civile contribuendo quindi al successo degli impegni comuni della società per migliorare la situazione della sicurezza e della salute sul lavoro.
  • Assicurare tutte le risorse necessarie che servono dal punto di vista della sicurezza e della salute sul lavoro.
  • Mettere a disposizione dell’opinione pubblica la politica documentata di sicurezza e salute sul lavoro che viene effettuata e tenuta in efficienza e periodicamente controllata dal punto di vista della rilevanza e conformità.

La politica è stata comunicata a tutto il personale e a certificazione conseguita sarà comunicata alle autorità locali e resa disponibile per consultazione al mondo esterno

EuroGeo S.r.l. - P.Iva/Cod.Fisc.: 02676190966
Via Sentirone 10 - 20037 Paderno Dugnano (MI)

Tel.: +39 02.91084691 - Fax: +39 02.99108919 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - pec: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

         

NOTA! Questo sito utilizza cookies.L'uso del sito costituisce accettazione implicità dell'uso dei cookies.
Maggiori informazioni Accetto, migliora la mia esperienza! No